NEWS: STUDENTI CONTRO GELMINI HAKERANO TGCOM ITALIA

news dell’ ultimo secondo. Pare che il movimento di rinnovamento informato italiano abbia fatto un bello scherzo a quelli di TG com, che sostengono palesemente Gelmini e governo Berlusconi sostituendo un immagine degli scontri tra forze dell’ ordine e studenti avvenuti oggi con una ritoccata ad arte riportante la morte con la falce.
http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo498852.shtml?refresh_cens&fontsize=medium
BURLA O FINE DI UN DIALOGO CON UNO STATO CHE NON HA MAI ASCOLTATO ?.

DA PARTE MIA SENTO DOVEROSO ESPRIMERE IL PIU GRANDE SOSTEGNO AI RAGAZZI CHE SI PONGONO ATTIVAMENTE CONTRARI A QUESTO PARAVENTO MEDIATICO CHE CI IMPONE DI NON VEDERE LA FINE CHE CI ATTENDE E LO STATO IN CUI CI TROVIAMO. CITANDO UN VECCHIO ADAGIO: ” L’ITALIA E’ UNA DITTATURA FONDATA SULLA TELEVISIONE “.
VI INFORMO CHE DA IERI PER CHI NON LO SAPESSE INTERNET E’ STATO INCATENATO DATO CHE E’ PASSATO IN GRAN SEGRETO IL DISEGNO DI LEGGE CHE ADOTTA ANCHE IN ITALIA IL SISTEMA CINESE DI REVISIONE E BLOCCO DEI CONTENUTI SGRADITI. TRA 59 GIORNI SITI COME QUESTO SARANNO RESI IRRAGGIUNGIBILI.
RAGAZZI E’ ORA DI PRENDERE I GETTONI E CHIAMARE TUTTI I VOSTRI AMICI.
DITE NO ! NON SAREMO PECORE.

ILBIOSS.

~ di ilbioss su dicembre 22, 2010.

3 Risposte to “NEWS: STUDENTI CONTRO GELMINI HAKERANO TGCOM ITALIA”

  1. ma che haker

  2. Hai preso un granchio

  3. Spiegami questo ora, stesso articolo:
    ore 12.47 – Palermo, litigano i gruppi di studenti
    Studenti contro studenti davanti alla cittadella universitaria. Alcuni gruppi violenti rovesciano cassonetti mentre altri dicono “basta atti di teppismo” e rialzano i contenitori rimettendoli a posto. Ma i primi riportano i cassonetti al centro della carreggiata incendiandoli. La discussione si accende e alcuni giovani stanno passando dalle parole alle mani.
    ore 13.03 – Palermo, sassi contro agenti in borghese
    Alcuni studenti che protestano contro la riforma Gelmini a Palermo hanno lanciato sassi contro agenti di polizia in borghese che sono fuggiti ma che sono stati inseguiti da giovani che indossavano caschi da motociclista. Gli studenti hanno creato diversi blocchi stradali rovesciando cassonetti davanti all’Università in via Ernesto Basile e in corso Tukory.
    LE DUE COSE SONO ACCADUTE NELLO STESSO POSTO🙂.. VOLIAMO CON L’IMMAGINAZIONE🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: