VENETO 2010 – GOLDEN SYSTEM – LA TRUFFA KIRBY – DOLO VENEZIA –

DELLA SERIE VITE VISSUTE UN UOMO RACCONTA.
FINALMENTE SONO RIUSCITO AD ARRIVARE A CAPO DI UNA DELLE PIU’ GRANDI TRUFFE CHE GIRANO PER VIA TELEFONICA DALLE PARTI DELLA RIVIERA DEL BRENTA, PADOVA E VENEZIA.
” PRONTO?? GOLDEN SYSTEM, CHIEDAVAMO SE CERCAVATE IMPIEGO COME TELEFONISTI.. ”
LEGGETE L’ESPERIENZA DI QUESTO RAGAZZO..


Racconterò in breve la mia esperienza con Kirby, per fortuna finita (ieri) bene.

In primis io abito in Prov. di Venezia (Dolo). Una settimana addietro fui contattato telefonicamente da una donna che cercava persone senza lavoro. Trovandomi in questa situazione ovviamente ho risposto “Io!”.

Lei si presenta a nome della Gold System, a Pianiga (Ve) in via Friuli Venezia Giulia n°23 (Zona Industriale).
Fissa un appuntamento (si fa per dire) per l’indomani, e quindi com’è ovvio che sia l’indomani m’avvio.

Notare che in internet ho provato a cercare “Gold System” e l’indirizzo, ma con magri se non nulli risultati.

Comunque arrivo in zona via TomTom, parcheggio e vedo un paio di persone. Chiedo indicazioni sulla Gold System e quelli mi additano un edificio sulla destra sfitto. Uno di essi, un obeso (non me ne voglia male, è un aggettivo e pure io pesucchio!) rasato con l’anello-piercing mi avvisa che si tratta di vendita porta-a-porta, e che gli avevan chiesto di togliersi il piercing.
Il mio cervello quindi formula vari calcoli basati sugli indizi raccolti:
– Porta a Porta = Cattivo.
– Chiedono un rassettamento ad un individuo terribilmente trasandato = Buono.
– Son disposti ad accettare un individuo terribilmente trasandato = Cattivo.

Comunque io viaggio su binari in lega di stoicità! Quindi mi avvio. Arrivo al piano superiore mi guardo in giro, osservo le porte, ma vedo varie ditte immobiliari più o meno conosciute, ed una certa Winner System.
Niente Gold System.
Torno giù e chiedo istruzioni a delle ragazze, che mi fan notare che sul campanello (molto difettoso) della Winner System c’è un’etichetta cartacea con scritto a penna “Gold System”.

Suono. Niente. Suono. Niente. Suono. Niente. Busso. Niente.

Mi domando se non sia una presa per il culo, oppure se atttraverso lo spioncino non abbian notato la mia giacca da cantiere (quelle gialle, ad alta visibilità) e che mi abbia scambiato per un vigile.

Ghigno, e suono ancora, e finalmente la porta si apre, aperta da una donna sui 40anni ma che in realtà vorrebbe dimostrarne 30 (che poi in teoria è la moglie del “direttore”).
Mi consegna una scheda da compilare (nome, cognome, numero di telefono eccettera, solite robe). Sul retro una selezione di aggetivi da valutare più o meno (P\M) riguardanti il proprio carattere.

Noto subito sulla scheda (intestata alla Winner System) il marchio Kirby, e mentalmente sospiro. Avevo già anche notato nello scabro quanto ampio ufficio multisala, la pubblicità della Kirby ridosso una parete.

L’ufficio era piuttosto ampio, con una piccola ma confortevole saletta con poltrone che dava su un corridoio di accesso alle varie stanze e sale, nonchè bagno.
Al centro del corridoio era presente una rumorosa quanto più fastidiosa fontanella. Fatta male, lasciata nel degrado, era un’insulto al buongusto.
Consegno la scheda e mi riaccomodo. Scambio qualche parola coi presenti, per lo più uomini sui 40-50 anni, dai “bamboccioni” (quale io 27enne sono) ai padri di famiglia.
Metto subito in chiacchera il fatto che qui si pubblicizzi il Kirby, che già conoscevo per sentito dire da mia madre che aveva ricevuto una dimostrazione sebbene non l’avesse acquistato.

Uno alla volta fummo fatti accomodare nell’ufficio del direttore (che poi non era il direttore, era una specie di bionda segretaria sui 45 anni, dal terribile trucco).
La “responsabile” mi presenta un monologo, con solito blabla lavoro a ranking, fisso mensile con 60 appuntamenti di 800 euro, per vendere questa macchina antiallergica.
Io domando se la vendita va fatta a privati cittadini od aziende, domando insistemente, e lei sembra non scomodarsi troppo dal definire le vendite “su appuntamento” ad aziende.

Io pongo qualche altra domanda su questo aggeggio elettrico (che già supponevo il Kirby, ma dato che di base non metto mai nulla per certo, lasciavo anche campo aperto), ma lei rimane totalmente vaga, che non sa, che sa solo che ha 72 funzioni e 19 brevetti, ma non sa darmi una dimensione (le chiedo: com’è, è come il robot di Star Whars a forma di cilindro? E lei non sa. Bella responsabile!).

Alla fine dice che è contenta che io faccia domande poichè questo impronta serietà (lecca lecca) e dopo i saluti e la mia solita stretta di mano vengo avvisato che eventualmente se sarò selezionato per l’indomani, dovrò portarmi blocco notes.

Torno a casa e nemmeno 2 ore dopo Ero Selezionato!

L’indomani mi avvio li, e trovo parecchie persone, tra le quali quelle incontrate il giorno prima: Ragazze e ragazzi dai 19 ai 50 anni.
Un ragazzo tra loro, età sui 22 anni, sembra spigliato e mentre aspettiamo il Direttore ci racconta un po’ di Kirby, di come costi 360$ negli USA, che è una vendita porta a porta e che probabilmente è una fregatura.

Un uomo sui 50 già si irrita a sentir ciò e vuol andarsene, ma vien trattenuto dall’arrivo del direttore, cotal “Di Manna Christian”, proveniente da “Fiuggi (FR)” a sua detta. L’accento del sud è notabile. L’utilizzo del termine “imparare” anzichè “insegnare” pure.

Comincia a presentarsi come Trainer Distributor, che il suo maestro è stato un certo (non ricordo). Ne parla come fosse Maometto, come se fosse Gesù Cristo. Sfoglia riviste nelle quali il Kirby viene nominato come il meglio del meglio, e via discorrendo.
Notare, il mio cervello notava ed annotava al di fuori del Notes:
– Rivista della Kirby –> Rivista con dati falsi.

Ed ora arriva il bello. Non l’ho ancora trovato (de)scritto qui sui forum e blogs, comunque il bravo Di Manna ci dice che, la Kirby non è una società Multilevel (non avevo e tutt’ora non so cosa sia), ma uno fa carriera anche piano senza fretta.

Quando si viene assunti, si è di un grado. Man mano che si vende, si ricevono soldi, incentivi, premi, rank addizionali, e via discorrendo.
La gerarchia bene o male è questa (l’ho annotata sul Notes):

– Dealer Junior, che vende
1° sino
11° kirby: 250€ per ogni Kirby di bonus (sopra eventuali 800€).
12° kirby: 250€+250€ Bonus (tot: 500€).
(e qui la cosa diventa confusa!)
13° kirby: 250€
14° kirby: 25o€+250€ Bonus (tot: 500€).
– Dealer Senior, alla 14° vendita, MA
15° kirby: 350€ sulla tua vendita, ma non solo, perchè diventi…
– Team Leader, e da quel momento potrai ammaestrare pupattoli tuoi, e da ogni loro vendita tu ricaverai 80€.

Ovviamente lui specifica sempre, che non devi farlo tutto in un mese, ma anche 4 kirby il primo mese, 6 il secondo, eccettera, ma priorizza sempre come lui ha corso, ha venduto, ha rankato. Poi torna indietro, che ha avuto momenti duri, poi facili, insomma girava e rigirava il discorso costantemente, perdevo il senso del ragionamento.
Personalmente credo che fosse la tattica americana dell’infilare numeroni di soldoni, unitamente allo sponsorizzare il sentirsi “grandi” con tantissimo impegno e costanza, anche di fronte alle malesorti. Insisteva che lui era camionista (ho visto la sua patente, è vero, le ha tutte sino alla D+E) e che con questo lavoro ha cambiato totalmente vita.

Comunque prosegue la graduatoria.

Se vendi 15 Kirby per 3 volte, (ossia 45 kirby), diventi
– Trainer Distributor, e sarai come lui: aprirai il tuo centro in Franchising, ammaestrerai gente, e guadagnerai BEN 600€ per ogni kirby venduto dai tuoi sottoposti.

Sopra questo grado, esiste anche (sebbene non abbia capito come ci si arrivi) il
– Factory Distributor, che sarebbe l’uomo che lo ha allevato come un pulcino, e che lui osanna, con tanto di quadro eccettera.
A quel livello, sei un Dio e guadagni 800€ per ogni vendita con successo dei tuoi pulcini Trainer Distributors.

Ora immaginate: Io, Dealer Junior vendo 1 Kirby: guadagno 250€. Sopra di me guadagnano +80, +600, +800€ sulla mia vendita.
80+250+600+800= 1730€ solo per i salti di grado, sulla SINGOLA VENDITA.

Inoltre se tu sei T.D. oppure F.D. nessuno ti vieta di vendere i kirby da solo. Li acquisti a prezzo base dagli stati uniti (suppongo, spese di viaggio e “gradi eventuali superiori” sopra, 500€) e li rivendi a 4.300€. Perchè in effetti è questo il prezzo stimato per l’aspirapolvere.

Comunque ci spiega tutto ciò, entusiasmandoci (no a dire il vero eravamo tutti e 13 con un muso degno di un funerale, lo scetticismo ed il sardonismo dipinto sui volti) con tutti questi soldi.

Va avanti ancora enfatizzando il fatto che la Kirby son 90anni che vende i suoi “antiallergenici”, che li usano proprio negli ospedali, che poi rottamano anche la roba vecchia nelle case dei clienti.

Alla fine, conclude e ci prende 1 ad 1 nel suo ufficio. Faccio finta di dargli corda, voglio vedere dove va a parare, son curioso, sotto un certo aspetto.
Continua a riempirmi di questo e quel premio, eccettera eccettera.
Mi rimanda all’indomani mattina alle 9.30 per il corso pratico sul trabiccolo.

Il giorno dopo ci presentiamo. Di tutta la gente del giorno prima, siamo solo in 4, di cui un extracomunitario che desumo dell’est, verso la Polonia o giù di li.
Comunque riesco a rubare dalle loro bocche il fatto che il gruppo è stato scaglionato.

Tira fuori (aiutato dalla moglie) il ciribiccolo, e prepara le varie prove pratiche aspirando questo e quello su ripetuti filtri.
Poi tira fuori un folletto, e fa la comparazione.
Io da bravo paranoico pensavo che lo sporco provenisse da trabiccolo stesso, depositato dentro il circuito pneumatico.

Poi tira fuori delle tovagliette con su presunto derma secco (pelle in polvere). La brucia e la fa annusare.
Insomma fa la spiegazione che fa ai clienti.

Spiega che coi clienti prima “bisogna entrare in sintonia” chiedendo “quanto tiene all’igene da 1 a 10” e quando il padrone di casa ti offre qualcosa, allora è il momento di scaricare la macchina dal bagagliaio.

Poi gli fai far confronto con il suo aspirapolvere, con le polveri rimesse in circo dagli stessi.
Pulizia del tappeto e pure mobili e via dicendo.

E così avanti per 2 ore.
Alla fine ci dice che per 3 giorni saremo affiancati da gente esperta, e che se con quelle persone effettueremo delle vendite (altri soldoni e premi per incentivarci) otterremo:
1° vendita, +350€
2\3\4° vendite, +150€
5° vendita, 150€ + 1 kirby omaggio da 3k euro.

E poi dice che lui vendette i 5 kirby e vinse quello omaggio che rivendette a 4300 euro intascandosi i soldi pieni.
E sin dal giorno prima, a borbottare che è statistico su 60 appuntamenti, in media si vendono da 5 a 15 kirby. Qiindi soldi facili e sempre (allora perchè lui gira con una Fiat Punto?).

Quindi ci dice che cominceremo il training affiancati da un tutor a partire dall’indomani, ci accompagna di nuovo in ufficio e ci chiede contatti di amici e parenti.
Io provvedo il numero di casa mia, e quello di un mio amico.
Solo 2, perchè effettivamente altro non avevo da darne, ma anche perchè non mi fidavo.
Appena uscito dall’edificio, ho chiamato il mio amico avvisando che forse sarei passato per far una prova per eventuale lavoro di vendita ecc.

L’indomani si attardano, dovevan venire per le 6.30. Io con impegno alle 7.30 (sera intendo). Arrivano alle 7, si fan 4 chiacchere, si rimanda al mattino seguente alle 11-11.15.
Al mattino seguente alle 10.30 son da me. Allora cominciamo.

Esattamente come nel training negli uffici. Già che ci sono gli preparo un caffé extra forte che nemmeno riesce a bere del tutto (paulista XD)
Vanno avanti puntando a mia madre, per cercare di convincerla sul trabiccolo, spiegando tutti i vari sistemi rateali.
Nel contempo Di Manna (si proprio lui + consuerte son venuti a farmi da “tutor”) mi sorrideva con cenni d’intesa ed occhiolini, come per dire “dai aiutami a convincerla”. Peccato che ogni volta che mia madre chiedeva il mio parere, la mia risposta era NO. Non abbiamo basi economiche per una simile spesa.

E poi gli sconti. Da 4300 euro, ma MENO 500, perchè era la dimostrazione tutor con me, MENO 524, togliendo tutti gli accessori cianfrusaglia, e sopratutto mi sarebbero tornati TRECENTOCINQUANTA EURO!!! per la prima vendita in periodo di prova.

Nel frattempo io disquisivo del più e del meno, sbattendomene amatamente del ciribiccolo, distraendo Di Manna, e cercando di fargli capire che patata bollente avesse raccolto con me, arrivando ad illustrargli la funzionalità della mia Spada Katana da 147cm regolarmente denunciata, affilata ed appuntita.
E rimarcando che sono uno che RIPAGA i TORTI SUBITI.

Dopo mezz’ora di infruttuose trattative, è insorto un’altro impegno e son dovuti andare.

Però non è finita qui.
IERI, dovevoi essere in furgone con loro verso Frosinone, per un raduno pro-kirby d’italia.

Personalmente, son un tipo a cui piace OSSERVARE, ANALIZZARE (con il tempo dovuto ovviamente). Volevo andarci, ma alla fine un amico che già ha avuto a che fare a riguardo, m’ha consigliato di evitare, dicendomi che la a quei raduni c’è musica da disco a palla, tutta gente rincoglionita e scalmanata.
Tutti fattori che odio, la musica da discoteca (amo metal e rock ^^), e comportamenti che eccedono senza reale motivazione.

Quando una risata ci vuole, la si lascia correre e sfogare.
Alternativamente, muti ed attenti.

Comunque sia, che sia la Polizia Postale, od il 117 (gdf), qualcuno mi aspetterà =)
TRATTO DA:http://forum.tuttogratis.it/la_novella_del_buongiorno_esperienza_kirby-t85801.0.html
INCREDIBILE MA REALE.

Annunci

~ di ilbioss su marzo 28, 2010.

96 Risposte to “VENETO 2010 – GOLDEN SYSTEM – LA TRUFFA KIRBY – DOLO VENEZIA –”

  1. Mi sembrava strano che contattino degli sconosciuti per lavorare:lavoro non ce n’è!!! Immaginavo fosse una fragatura…io ho il colloquio domani, ma visto quello che c’è scritto, non andrò di sicuro! Grazie. Cinzia, Camponogara.

  2. IL BIOSS BLOG SALVA UN ALTRA VITA. SONO CONTENTO DI AVERTI POTUTO AIUTARE A NON ESSERE FREGATA ANCHE TU. ILBIOSS.

  3. hanno contattato anche me,mezz’oretta fa..ma siccome non hanno risposto alla mia domanda “di cosa vi occupate?”mi son fatta dare il numero di telefono dicendo che avrei richiamato…E ho cercato in rete,è vero,non ci son grandi notizie…che fregatura,fortuna che ho trovato questo post!Grazie mille!!
    Selma,Campagna Lupia

  4. e due 🙂 ilbioss meglio della guardia di finanza… 🙂 buona pasqua !!

  5. HANNO KIAMATO ANKE ME MA GRAZIE A VOI RISPARMIO TANTO TEMPO E CERCO LAVORO SERIAMENTE. RISPOSTA AL PRIMO RACCONTO NON TUTTI DEL SUD NN SANNO DIRE INSEGNARE!!!!!!!

  6. grazie mille ragazzo di Dolo e’ gia la seconda volta che mi chiamano a casa offrendomi un lavoro…ma dove mai si e’ visto
    che ti cercano a casa???
    cmq gia la prima volta la telefonista non ha saputo o voluto dirmi che lavoro mi stava offrendo e gia li’ le avevo riso in faccia,adesso non aspetto altro che mi richiami per suggerirglielo io!!!
    un grandissimo grazie

    • ahaahha mi hanno richiamato adesso…e con grande stupore gli ho detto di cosa si trattava…mi sono proprio divertita!grazie!

  7. … hahahahahahaha 🙂 Supeeeeerrr 🙂 …di niente… è un piacere aiutare i propri paesani 🙂

  8. Sono senza lavoro ormai da febbraio ma ho già avuto degli amici che sono stati chiamati da questa ciofeca,purtroppo oggi sono stato chiamato anche io,all’inizio gli ho dato corda poi quando ho sentito “gold system” mi sono tornati in mente i miei coetani che stavano per essere raggirati.
    “Che tipo di contratto avete?
    E calato il silenzio!
    Comunque, a conti fatti,per telefono non parlano ne di che tipo di mansione,e nemmeno di che tipo di contratto ti danno.
    Sono curioso,penso che farò un video e chiamerò le iene

  9. :)siamo arrivati al numero 5 🙂 se fai un video postacelo ti prego…tornando serio, ricordo a Golden System, o come diavolo vi chiamerete, che non si scherza sulle spalle di chi non ha lavoro e non sa come arrivare a fine mese.
    dovreste finire tutti in galera! schifosi !

  10. ciao 🙂 hanno chiamato anche me oggi… mia mamma ha risposto al telefono e ha segnato il numero… e subito dopo abbiamo controllato in internet e grazie a te abbiamo scoperto sta truffa…. GRAZIE MILLE 🙂 qualche settimana fa avevo sentito parlare di queste persone che approfittano di parenti e amici dei “nuovi assunti” per vendere il loro prodotto… ma avevano disdetto subito, e per questo c’era il sospetto della truffa… GRAZIE MILLE DI AVER CONDIVISO CON NOI LA TUA ESPERIENZA! 🙂
    GIADA da SCALTENIGO

  11. E per fortuna che sono stato sempre un ladrone. Ammeno ho rubato le malattie a la gente!!!!!!! Io comunque lavoro alla gold syntem da due mesi e ho gia’ guadagnato tanto!!!!!!!! E’una. Azienda seria e puntuale nei pagamenti!!!!! Siete tutti dei coglioni senza palle!!!!!! Come fate a giudicare una cosa senza averla provata?? Solo gli infami come voi anno la lingua talmente luga da leccare la figa delle vostre mamme!!!!!!!!!!!!coglioniiiiiiiiiiiiiiiiiii

  12. Barabba datti una calmata che nessuno ha offeso.
    Sono esperienze personali (negative) accettale….
    Tu lavori alla Kirby da 2 mesi? ….strano abbiamo sentito dire che ci sei in mezzo da più tempo inoltre i tuoi interventi li leggiamo in ogni forum cui si parla di kirby … la tua ignoranza è un marchio

  13. Ilbioss, il tizio di cui non ricordi il nome idolatrato dal Sig.Di Manna della sede di Cazzago di Pianiga è il sedicente Sig.Rino Arduini

  14. 🙂 vulcan 🙂 che dire.. sei il numero uno !! modificherò il testo al volo appena tornato dalle vacanze..

    @barabba…TI INFORMO DEI FATTI A TE CERTAMENTE IGNOTI CHE:

    – BARABBA E’ BIBLICAMENTE FINITO IN CARCERE E A PASQUA OGGI IN ITALIA NON SI SCARCERA PIU’ NESSUNO.

    -IL BLOG E’ E SEMPRE SARA’ A DISPOSIZIONE PER PUBBLICARE QUALSIASI DICHIARAZIONE AUDIO O VIDEO DA PARTE DELLA DITTA PER LA QUALE LAVORI. LA MAIL DEL SITO E’ ilbioss@gmail.com

    INOLTRE TI RICORDO CHE :
    QUESTO SITO E’ UNO STRUMENTO DI INFORMAZIONE AL SERVIZIO DI TUTTI.
    OGNI UTENTE PUO’ ESPRIMERE LE PROPRIE IDEE E LE PROPRIE OPINIONI IN MODO LIBERO E SENZA VINCOLO ALCUNO FERME RESTANDO LE LIMITAZIONI PREVISTE DAL CODICE ETICO DEGLI UTENTI INTERNET E LE REGOLE PRESCRITTE NEL CODICE CIVILE,PENALE E OVVIAMENTE DEL BUON SENSO.

    GRAZIE, ILBIOSS.

  15. Ciao Ilbioss,
    odio queste truffe perpetrate ai danni di persone che cercano lavoro. Io conosco una ragazza che è in causa con questi tizi perchè si è dannata per vendere qualcuna di queste infernal machines e non ha visto un cent che sia uno, con scuse allucinanti le hanno negato ogni retribuzione …
    Fatalità l’altro giorno hanno chiamato anche a casa mia e sono andato alla sede di Cazzago di Pianiga (VE) via friuli venezia giulia n°23. Mi sono presentato, compilata la scheda consegnato curriculum e ovviamente accettato il pomeriggio stesso. presentato il giorno seguente e ascoltato la presentazione perpetrata da una signora che a suo dire lavora con la golden System (tra l’altro pessima sensazione vedendo il nome della ditta scritto su un foglietto di carta attaccato alla porta) da 5 anni, ovviamente parlandone in modo esaltante e retribuitissimo, ci ha presentato uno schema a blocchi di come e quanto sia facile guadagnare soldi a palate vendendo il Kirby, vacanze offerte a tutti i “lavoratori” e possibilità di carriera dai modi stupefacenti…
    Tra l’altro ha osannato più volte il sig. Barabba…
    La signora mi è sembrata comunque non granchè preparata, si dimenticava di dire parecchie cose fondamentali e non sapeva cosa rispondere sul tipo di assunzione, di contratto, di ritenute fiscali etc …
    Mi ha fatto molto piacere ricordarLe che loro li avevo già conosciuti grazie a Striscia e a mi manda Rai3 …

  16. Ciao a tutti.
    Volevo semplicemente dire che, quando persi il lavoro, feci il venditore Kirby per un paio di mesi e, nonostante il massacrante sacrificio al quale ero sottoposto per lavorare dalla mattina alla notte, fu per me la mia unica fonte di reddito. Riuscii a vendere 15 Kirby in un mese e conservo ancora buoni ricordi dei miei colleghi di avventura.
    Non posso dire altrettanto della struttura e dei responsabili, ma ora che sono tornato ad occuparmi della mia attività (informatica per banche e assicurazioni) posso affermare che il mio datore di lavoro non è migliore.

  17. 15 kirby? pero’ che record in un mese, chi vuoi che sia il fesso che ci crede.
    che minchiate che sparate.

  18. sono stata contattata anchioe quando mi sono presentatami è parso strano che non notassero ilmio aspetto che sinceramente non mi pare adatto ad un posto di lavoro comunque non hanno fatto storie e quando mi sono ripresentata il giorno successivo per una specie di riunione informativa hanno detto le stesse cose che hai descritto te però ha aggiunto che non si tratta di una truffa e che seprobabilmente qualcuno avesse sentito o letto qualcosa della kirby in intenet erano solo carognate e che inoltre queste persone non si firmano mai (comunque dal tono e dall’espressione si capiva che non diceva la verità).. finita sta cosa uno alla volta nell’ufficio di Di Manna e mentre aspettavo ilmio turno chiesi a una signora bionda (che sinceramente era molto nervosa e non sapeva esprimersi) del motivo per cui al telefono mi avevano parlato di un varie mansioni e lei mi risponde che “si ci sono varie mansioni bla bla” …al chè le dico “quali sarebbero le varie mansioni qui si vende un aspirapolvere” e poi cambia discorso in un modo che non ha senso perchè non ne è in grado e successivamente le chiedo come mai sul campanello cè un adesivo di carta con scritto gold system e perchè non si riesce a trovare questo posto e sopratutto perchè non hanno un numero di telefono fisso ma solo cellulare…e mi dice che si hanno aperto questa specie di centro da solo due mesi e che la telecom non le ha ancora fattol’allacciamento… cosa impossibile con lafame di soldi telo fanno in due secondi.. avevo anche fatto una registrazione della riunione ma tornata a casa ho scoperto che alla fine non si era salvata

    • non capisco tutto questo accanimento sul lavoro kirby!!!!!!!!!!!!! io ho il coraggio di dirle in faccia le cose cara gre….. se cosi ti fai chiamare………….! in questo lavoro é inportante la volonta’……… non l’aspetto!!!! quinti come dici tu non avrei dovuto darti l’opportunita di lavoro perche’ hai il viso deformato????? anche se non ti sei firmata ho capito subito chi sei !! “chiara da camponogara giusto???? e stai piu’ attenta a non mettere piu’ il mio nome altrimenti mi costringi ad andare in via legale!!!!!!!!!!!!!! cordiali saluti a tutti coloro che scrivono queste cazzate!!!!! adesso capisco perche’ grazie al lavoro kirby ho guadagnato tanti soldi e continuero’ sempre a guadagniarli!!! ” onestamente!” positivvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvv

      • Caro Cristian perchè attacchi la Gre?
        Io ho una amica che ha lavorato con i Kirby ed è tutt’ora in causa perchè con diversi trabocchetti e giri viziosi non le avete dato un euro…
        Quando arrivava a fare 50/55 visite la bloccavate passando gli incontri a chi ne aveva fatti di meno in modo di non dare possibilità a nessuno di farne 60 come accodi e anche se falsamente proponete di scalare 10 euro per ogni visita mancata una clausola “interrata” fa si che se non si fanno 60 visite non pagate nulla…
        Inoltre non penso sia cosi facile vendere queste mancchine che anche se di buona fattura costano davvero una cosa allucinante 4000 euro per un aspirapolvere…, ma chi te li compera??
        E non stiamo scivendo cazzate, sono truffe comprovate e testimoniate.
        Noto che te e il Barabba ripetete sempre che guadagnate tanto, auto, viaggi, ricchezze tanto per invogliare la gente che cerca lavoro (ti faccio notare che si scrive guadagnarli non guadagniarli)… bravi, in questo dei vostri è possibile credervi visto che non pagate chi lavora per voi!!!!

      • ciao cristian ti avevo detto di non offendere,comunque scuse ai blogher.Come Barabba mi son tratto in inganno malgrado l’esperienza positiva per certi punti al che alcune cose della tua gestione non mi son proprio andate giu,il che si,vi son grato per tutto,ma sembra proprio una truffa….tutta questa tira para molla e richiama, forse son io incapace,ma la tranquillita nelle persone non la crei con l’opportunita ne tanto meno con pressioni che spettano solo al te DIRETTORE.Come a firenze son rimasto di sasso.non pensavo fosse questo il metodo di lavoro,perfortuna non si puo fare di tutta l’erba un fascio,spero che sia solo legge di mercato dollaro o euro che sia costa un botto,non è in discussione la validita del prodotto ma il modo e soprattutto il prezzo che disturba.positiv…e tanti auguri!

  19. 🙂 aspettiamo striscia la notizia e vediamo 🙂

  20. e oggi hanno arrestato pietro carone… e uno

  21. Comunque va in giro in Audi

  22. nn tutti gli uffici lavorano ugualmente…

  23. nn tutti gli uffici lavorano ugualmente, vero, com’è pure vero che li si lavori nella legalità, forse agli estremi, ma pur sempre legale, tuttavia i ritmi a qui si è sottoposti fanno pensare

  24. bisogna fare 60 dimostrazioni al mese per 800; una dimostrazione perchè sia valida deve arrivare alla trattativa; cioè dopo aver fatto vedere al cliente le varie funzioni della macchina, proponi l’aquisto del prodotto

  25. è calcolato che su 60 dimostrazioni un Kirby lo vendi; quindi, se in un mese fai 60 dimostrazioni, e in quel mese riesci a vendere, ai 800 euro + 250 euro di bonus per la vendita cioè 1100 euro.
    Per arrivare a questo minimo di guadagno devi lavorare 7 giorni su 7, dalla mattina alla sera e cosa importante portare i nomi.
    Spese di auto, benzina e mangiare sono a tuo carico ,l’azienda non ti rimborsa niente.
    Togli le spese della benzina dell’auto, mediamente quanto si spende in benzina, il minimo con impianto gas è 20 euro si fanno circa 300km a seconda del tipo di auto e quanto la si adopera, ma visto che ci si muove sempre in auto facendo questo lavoro, un giorno si e un giorno no sei sempre al distributore, dunque in 30 giorni spendi 300 euro di benzina (spesa minima con gas) aggiungi il mangiare, siamo persone e dobbiamo mangiare, è un bisogno primario; quanto si spende in media per un panino, 3 euro di panino+1 euro di acqua, stringi…stringi… dunque, 4 euro pranzo 4 euro cena, 8 euro al giorno per mangiare. Quindi in 30 giorni spendi 240 euro in cibo.
    300+240= 540euro di spese che non verranno restituite, neanche la metà (270 euro)Se lo stipendio+1°vendita è di 1100 euro e levi 540 euro di spese ti rimangono 560 euro; se è stato un mese senza vendite,… dicono che non è possibile,… ma supponiamo che succeda, ma il minimo di 60 app. sei riuscito a mantenerlo ai 800 euro meno 540 euro di spese ai 260 euro; dopo questo rapido calcolo fatevi un pò i conti voi

  26. A sentir parlare gli oratori di Kirby è sempre tutto rose e fiori.
    Se fai 60 dimostrazioni almeni un Kirby lo vendi .. ma quando ma dove ma a chi???
    Un aspirapolvere da 4000 e passa euro chi te lo compera?
    E inoltre ribadisco che sono organizzati per imperdire al malcapitato di turno di arrivare alle 60 dimostrazioni, in modo che alla fine dei 30gg ne fai se sei prorpio bravo una 50ina e li casca il palco.
    Inoltre se sei bravissimo e vendi almeno un aspirapolvere non ti danno manco la provvigione….
    Ecco come fanno a vivere nel lusso…
    Meditate gente , meditate

  27. Racconterò in breve la mia esperienza con Kirby, per fortuna finita (ieri) bene.

    In primis io abito in Prov. di Venezia (Dolo). Una settimana addietro fui contattato telefonicamente da una donna che cercava persone senza lavoro. Trovandomi in questa situazione ovviamente ho risposto “Io!”.

    Lei si presenta a nome della Gold System, a Pianiga (Ve) in via Friuli Venezia Giulia n°23 (Zona Industriale).
    Fissa un appuntamento (si fa per dire) per l’indomani, e quindi com’è ovvio che sia l’indomani m’avvio.

    Notare che in internet ho provato a cercare “Gold System” e l’indirizzo, ma con magri se non nulli risultati.

    Comunque arrivo in zona via TomTom, parcheggio e vedo un paio di persone. Chiedo indicazioni sulla Gold System e quelli mi additano un edificio sulla destra sfitto. Uno di essi, un obeso (non me ne voglia male, è un aggettivo e pure io pesucchio!) rasato con l’anello-piercing mi avvisa che si tratta di vendita porta-a-porta, e che gli avevan chiesto di togliersi il piercing.
    Il mio cervello quindi formula vari calcoli basati sugli indizi raccolti:
    – Porta a Porta = Cattivo.
    – Chiedono un rassettamento ad un individuo terribilmente trasandato = Buono.
    – Son disposti ad accettare un individuo terribilmente trasandato = Cattivo.

    Comunque io viaggio su binari in lega di stoicità! Quindi mi avvio. Arrivo al piano superiore mi guardo in giro, osservo le porte, ma vedo varie ditte immobiliari più o meno conosciute, ed una certa Winner System.
    Niente Gold System.
    Torno giù e chiedo istruzioni a delle ragazze, che mi fan notare che sul campanello (molto difettoso) della Winner System c’è un’etichetta cartacea con scritto a penna “Gold System”.

    Suono. Niente. Suono. Niente. Suono. Niente. Busso. Niente.

    Mi domando se non sia una presa per il culo, oppure se atttraverso lo spioncino non abbian notato la mia giacca da cantiere (quelle gialle, ad alta visibilità) e che mi abbia scambiato per un vigile.

    Ghigno, e suono ancora, e finalmente la porta si apre, aperta da una donna sui 40anni ma che in realtà vorrebbe dimostrarne 30 (che poi in teoria è la moglie del “direttore”).
    Mi consegna una scheda da compilare (nome, cognome, numero di telefono eccettera, solite robe). Sul retro una selezione di aggetivi da valutare più o meno (P\M) riguardanti il proprio carattere.

    Noto subito sulla scheda (intestata alla Winner System) il marchio Kirby, e mentalmente sospiro. Avevo già anche notato nello scabro quanto ampio ufficio multisala, la pubblicità della Kirby ridosso una parete.

    L’ufficio era piuttosto ampio, con una piccola ma confortevole saletta con poltrone che dava su un corridoio di accesso alle varie stanze e sale, nonchè bagno.
    Al centro del corridoio era presente una rumorosa quanto più fastidiosa fontanella. Fatta male, lasciata nel degrado, era un’insulto al buongusto.
    Consegno la scheda e mi riaccomodo. Scambio qualche parola coi presenti, per lo più uomini sui 40-50 anni, dai “bamboccioni” (quale io 27enne sono) ai padri di famiglia.
    Metto subito in chiacchera il fatto che qui si pubblicizzi il Kirby, che già conoscevo per sentito dire da mia madre che aveva ricevuto una dimostrazione sebbene non l’avesse acquistato.

    Uno alla volta fummo fatti accomodare nell’ufficio del direttore (che poi non era il direttore, era una specie di bionda segretaria sui 45 anni, dal terribile trucco).
    La “responsabile” mi presenta un monologo, con solito blabla lavoro a ranking, fisso mensile con 60 appuntamenti di 800 euro, per vendere questa macchina antiallergica.
    Io domando se la vendita va fatta a privati cittadini od aziende, domando insistemente, e lei sembra non scomodarsi troppo dal definire le vendite “su appuntamento” ad aziende.

    Io pongo qualche altra domanda su questo aggeggio elettrico (che già supponevo il Kirby, ma dato che di base non metto mai nulla per certo, lasciavo anche campo aperto), ma lei rimane totalmente vaga, che non sa, che sa solo che ha 72 funzioni e 19 brevetti, ma non sa darmi una dimensione (le chiedo: com’è, è come il robot di Star Whars a forma di cilindro? E lei non sa. Bella responsabile!).

    Alla fine dice che è contenta che io faccia domande poichè questo impronta serietà (lecca lecca) e dopo i saluti e la mia solita stretta di mano vengo avvisato che eventualmente se sarò selezionato per l’indomani, dovrò portarmi blocco notes.

    Torno a casa e nemmeno 2 ore dopo Ero Selezionato!

    L’indomani mi avvio li, e trovo parecchie persone, tra le quali quelle incontrate il giorno prima: Ragazze e ragazzi dai 19 ai 50 anni.
    Un ragazzo tra loro, età sui 22 anni, sembra spigliato e mentre aspettiamo il Direttore ci racconta un po’ di Kirby, di come costi 360$ negli USA, che è una vendita porta a porta e che probabilmente è una fregatura.

    Un uomo sui 50 già si irrita a sentir ciò e vuol andarsene, ma vien trattenuto dall’arrivo del direttore, cotal “Di Manna Christian”, proveniente da “Fiuggi (FR)” a sua detta. L’accento del sud è notabile. L’utilizzo del termine “imparare” anzichè “insegnare” pure.

    Comincia a presentarsi come Trainer Distributor, che il suo maestro è stato un certo (non ricordo). Ne parla come fosse Maometto, come se fosse Gesù Cristo. Sfoglia riviste nelle quali il Kirby viene nominato come il meglio del meglio, e via discorrendo.
    Notare, il mio cervello notava ed annotava al di fuori del Notes:
    – Rivista della Kirby –> Rivista con dati falsi.

    Ed ora arriva il bello. Non l’ho ancora trovato (de)scritto qui sui forum e blogs, comunque il bravo Di Manna ci dice che, la Kirby non è una società Multilevel (non avevo e tutt’ora non so cosa sia), ma uno fa carriera anche piano senza fretta.

    Quando si viene assunti, si è di un grado. Man mano che si vende, si ricevono soldi, incentivi, premi, rank addizionali, e via discorrendo.
    La gerarchia bene o male è questa (l’ho annotata sul Notes):

    – Dealer Junior, che vende
    1° sino
    11° kirby: 250€ per ogni Kirby di bonus (sopra eventuali 800€).
    12° kirby: 250€+250€ Bonus (tot: 500€).
    (e qui la cosa diventa confusa!)
    13° kirby: 250€
    14° kirby: 25o€+250€ Bonus (tot: 500€).
    – Dealer Senior, alla 14° vendita, MA
    15° kirby: 350€ sulla tua vendita, ma non solo, perchè diventi…
    – Team Leader, e da quel momento potrai ammaestrare pupattoli tuoi, e da ogni loro vendita tu ricaverai 80€.

    Ovviamente lui specifica sempre, che non devi farlo tutto in un mese, ma anche 4 kirby il primo mese, 6 il secondo, eccettera, ma priorizza sempre come lui ha corso, ha venduto, ha rankato. Poi torna indietro, che ha avuto momenti duri, poi facili, insomma girava e rigirava il discorso costantemente, perdevo il senso del ragionamento.
    Personalmente credo che fosse la tattica americana dell’infilare numeroni di soldoni, unitamente allo sponsorizzare il sentirsi “grandi” con tantissimo impegno e costanza, anche di fronte alle malesorti. Insisteva che lui era camionista (ho visto la sua patente, è vero, le ha tutte sino alla D+E) e che con questo lavoro ha cambiato totalmente vita.

    Comunque prosegue la graduatoria.

    Se vendi 15 Kirby per 3 volte, (ossia 45 kirby), diventi
    – Trainer Distributor, e sarai come lui: aprirai il tuo centro in Franchising, ammaestrerai gente, e guadagnerai BEN 600€ per ogni kirby venduto dai tuoi sottoposti.

    Sopra questo grado, esiste anche (sebbene non abbia capito come ci si arrivi) il
    – Factory Distributor, che sarebbe l’uomo che lo ha allevato come un pulcino, e che lui osanna, con tanto di quadro eccettera.
    A quel livello, sei un Dio e guadagni 800€ per ogni vendita con successo dei tuoi pulcini Trainer Distributors.

    Ora immaginate: Io, Dealer Junior vendo 1 Kirby: guadagno 250€. Sopra di me guadagnano +80, +600, +800€ sulla mia vendita.
    80+250+600+800= 1730€ solo per i salti di grado, sulla SINGOLA VENDITA.

    Inoltre se tu sei T.D. oppure F.D. nessuno ti vieta di vendere i kirby da solo. Li acquisti a prezzo base dagli stati uniti (suppongo, spese di viaggio e “gradi eventuali superiori” sopra, 500€) e li rivendi a 4.300€. Perchè in effetti è questo il prezzo stimato per l’aspirapolvere.

    Comunque ci spiega tutto ciò, entusiasmandoci (no a dire il vero eravamo tutti e 13 con un muso degno di un funerale, lo scetticismo ed il sardonismo dipinto sui volti) con tutti questi soldi.

    Va avanti ancora enfatizzando il fatto che la Kirby son 90anni che vende i suoi “antiallergenici”, che li usano proprio negli ospedali, che poi rottamano anche la roba vecchia nelle case dei clienti.

    Alla fine, conclude e ci prende 1 ad 1 nel suo ufficio. Faccio finta di dargli corda, voglio vedere dove va a parare, son curioso, sotto un certo aspetto.
    Continua a riempirmi di questo e quel premio, eccettera eccettera.
    Mi rimanda all’indomani mattina alle 9.30 per il corso pratico sul trabiccolo.

    Il giorno dopo ci presentiamo. Di tutta la gente del giorno prima, siamo solo in 4, di cui un extracomunitario che desumo dell’est, verso la Polonia o giù di li.
    Comunque riesco a rubare dalle loro bocche il fatto che il gruppo è stato scaglionato.

    Tira fuori (aiutato dalla moglie) il ciribiccolo, e prepara le varie prove pratiche aspirando questo e quello su ripetuti filtri.
    Poi tira fuori un folletto, e fa la comparazione.
    Io da bravo paranoico pensavo che lo sporco provenisse da trabiccolo stesso, depositato dentro il circuito pneumatico.

    Poi tira fuori delle tovagliette con su presunto derma secco (pelle in polvere). La brucia e la fa annusare.
    Insomma fa la spiegazione che fa ai clienti.

    Spiega che coi clienti prima “bisogna entrare in sintonia” chiedendo “quanto tiene all’igene da 1 a 10” e quando il padrone di casa ti offre qualcosa, allora è il momento di scaricare la macchina dal bagagliaio.

    Poi gli fai far confronto con il suo aspirapolvere, con le polveri rimesse in circo dagli stessi.
    Pulizia del tappeto e pure mobili e via dicendo.

    E così avanti per 2 ore.
    Alla fine ci dice che per 3 giorni saremo affiancati da gente esperta, e che se con quelle persone effettueremo delle vendite (altri soldoni e premi per incentivarci) otterremo:
    1° vendita, +350€
    2\3\4° vendite, +150€
    5° vendita, 150€ + 1 kirby omaggio da 3k euro.

    E poi dice che lui vendette i 5 kirby e vinse quello omaggio che rivendette a 4300 euro intascandosi i soldi pieni.
    E sin dal giorno prima, a borbottare che è statistico su 60 appuntamenti, in media si vendono da 5 a 15 kirby. Qiindi soldi facili e sempre (allora perchè lui gira con una Fiat Punto?).

    Quindi ci dice che cominceremo il training affiancati da un tutor a partire dall’indomani, ci accompagna di nuovo in ufficio e ci chiede contatti di amici e parenti.
    Io provvedo il numero di casa mia, e quello di un mio amico.
    Solo 2, perchè effettivamente altro non avevo da darne, ma anche perchè non mi fidavo.
    Appena uscito dall’edificio, ho chiamato il mio amico avvisando che forse sarei passato per far una prova per eventuale lavoro di vendita ecc.

    L’indomani si attardano, dovevan venire per le 6.30. Io con impegno alle 7.30 (sera intendo). Arrivano alle 7, si fan 4 chiacchere, si rimanda al mattino seguente alle 11-11.15.
    Al mattino seguente alle 10.30 son da me. Allora cominciamo.

    Esattamente come nel training negli uffici. Già che ci sono gli preparo un caffé extra forte che nemmeno riesce a bere del tutto (paulista XD)
    Vanno avanti puntando a mia madre, per cercare di convincerla sul trabiccolo, spiegando tutti i vari sistemi rateali.
    Nel contempo Di Manna (si proprio lui + consuerte son venuti a farmi da “tutor”) mi sorrideva con cenni d’intesa ed occhiolini, come per dire “dai aiutami a convincerla”. Peccato che ogni volta che mia madre chiedeva il mio parere, la mia risposta era NO. Non abbiamo basi economiche per una simile spesa.

    E poi gli sconti. Da 4300 euro, ma MENO 500, perchè era la dimostrazione tutor con me, MENO 524, togliendo tutti gli accessori cianfrusaglia, e sopratutto mi sarebbero tornati TRECENTOCINQUANTA EURO!!! per la prima vendita in periodo di prova.

    Nel frattempo io disquisivo del più e del meno, sbattendomene amatamente del ciribiccolo, distraendo Di Manna, e cercando di fargli capire che patata bollente avesse raccolto con me, arrivando ad illustrargli la funzionalità della mia Spada Katana da 147cm regolarmente denunciata, affilata ed appuntita.
    E rimarcando che sono uno che RIPAGA i TORTI SUBITI.

    Dopo mezz’ora di infruttuose trattative, è insorto un’altro impegno e son dovuti andare.

    Però non è finita qui.
    IERI, dovevoi essere in furgone con loro verso Frosinone, per un raduno pro-kirby d’italia.

    Personalmente, son un tipo a cui piace OSSERVARE, ANALIZZARE (con il tempo dovuto ovviamente). Volevo andarci, ma alla fine un amico che già ha avuto a che fare a riguardo, m’ha consigliato di evitare, dicendomi che la a quei raduni c’è musica da disco a palla, tutta gente rincoglionita e scalmanata.
    Tutti fattori che odio, la musica da discoteca (amo metal e rock ^^), e comportamenti che eccedono senza reale motivazione.

    Quando una risata ci vuole, la si lascia correre e sfogare.
    Alternativamente, muti ed attenti.

    Comunque sia, che sia la Polizia Postale, od il 117 (gdf), qualcuno mi aspetterà =)

  28. PER CRISTIAN DI MANNA…
    LAVORO IN KIRBY E HO UN CONCESSIONARIO….. CONOSCO I RISULTATI CHE HAI OTTENUTO… SEI STATO IL MIGLIOR DEALER DELLA STORIA DELLA KIRBY ITALIA……. SOLO NOI CONOSCIAMO I NOSTRI SACRIFICI SOLO NOI SAPPIAMO CHE ALLE ORE 22:00 ANCORA 6 IN UFFICIO A LAVORARE….. MA MENTRE GLI ALTRI PARLANO NOI CI GODIAMO TUTTO CIO KE LA KIRBY CI REGALA….. IN BOCCA AL LUPO PER IL TUO UFFICIO…..

  29. SI SI… IN BOCCA AL LUPO 🙂
    https://ilbioss.wordpress.com/2010/05/13/newsissima-sempre-a-proposito-di-aspirapolveri-truff-system-e-amici-vari/

  30. grazie…hai salvato anche la mia reputazione! 🙂 questo post è proprio MANNA!!!

  31. mi hanno appena kiamato^^

  32. dunque anche il Team Leader della Gold System a gettato la spugna

  33. Gre…. o visto la risposta di Cristian nei tuoi confronti, vai tranquilla visto che tutti mettono il suo nome in questo blog, questo è un sito di informazione dove tutti possono dire la loro opinione, e per precauzione salvati quel commento,non si sa mai….

  34. BENE A CAUSA DELL’ULTIMO PAIO DI MESI E SITUAZIONI CREATEMI DALL CRISTIAN E CONSORTE(MI SPIACE FORSE NN MI CREDERETE MA LA RISPOSTA AD UN COMMENTO!NN LE HO FATTE IO PERSONALMENTE LE OFFESE SCRITTE LE AVEVA MESSE IL DIRETTORE,USANDO LA MIA PASS,NE ERO CONSAPEVOLE,AVVERTENDOLO CHE NN VOLEVO CHE SI ESPRIMESSE COSI,MA COME COETANEO LO HA INVIATO LO STESSO!RIPETO CHE A ME NON ANDAVA, COME PICCOLA PROVA A TERMINALE è UN BLACKBERRY CHE FORSE NON SI SCRIVE NEANCHE COSì.ALLA FINE è LAVORO IN NERO CON CENTRALINISTE MINORENNI CHE ASPETTANO ANCORA DUE PAGHE IN SOLDI LIQUIDI PERCHE APPUNTO MINORENNI,IL 19 VEDREMO SE ALMENO RESTA CON UN Pò DI DEGNITà O CON LA RAGAZZA O CON LA CAPO SEGRETARIE.MI SUCCEDERA UN QUALCHE COSA?.?UN’ALTRA COSA HO SCOPERTO CHE NN LO SONO MAI STATO “T.L.” PERCHE LA QUALIFICA A ME LA AVEVA REGALATA PER FAR SCENA CON I NUOVIZZI!NN SAPETE NEANCHE QUANTO MALE CI SON RIMASTO QUANNDO AL VENTI MI HA ESPRESSO TUTTI I SUOI SCLERI.LE SOLLECITAZIONI LE HO RICEVUTE E A MIA VOLTA LE HO GIRATE ALLA”DIRETTTRICE”LA QUALE ORDINAVA L’ESATTO CONTRARIO.ORA L’UFFICIO è CHIUSO PER CAMBIO GESTIONE!

  35. credo solo che dovresti metterti a disposizione delle autorita’ e collaborare con la giustizia, perchè se è vero che ti sei pentito e reso conto di esser divenuto anche tu vittima di questo raggiro non ti resta che fare la cosa piu giusta. scusati e aiuta i truffati.
    Esser vittima e carnefice ad oggi, con il denaro che non basta mai e i milioni di problemi dovuti alla crisi non è altro che umano e comprensibile

  36. l’altro giorno sono passato per quell’area industriale e o buttato l’occhio su dove si trovava l’ufficio della gold system, mi sembrava strano di non vedere nè la Punto blu, nè l’Audi e neanche la Yaris dei titolari, eppure erano le 10:00 di mattina e di solito a quell’ora c’era sempre movimento, dunque hanno chiuso l’ufficio, sentendo i pareri di alcuni miei ex colleghi sentivo che piano piano ognuno si stava stufando di quella vita di pressioni e dicevo frame e me che di li a pèoco questa ditta chiuderà, se non chiude da solo lo farà la finanza; infatti a aperto a Gennaio e a chiuso a Maggio

    • carissimo Marco, Christian da quando è tornato nel Lazio sta facendo un bellissimo lavoro, vendendo una media di un paio di Kirby al giorno. Quando si guadagnano tutti i soldi che si guadagnano in Kirby, tutto si può fare tranne che cambiare lavoro, ma non mi sorprende leggere ancora alcuni commenti tipici di chi non è emerso nel nostro settore. Se avessi guadagnato quello che guadagna ogni mese un Kirbista sicuramente non potresti parlare male. Chi critica ha sempre qualcosa da nascondere, Marco. Kirby sforna milionari, non esistono vie di mezzo, per questo è un lavoro molto SELETTIVO. Buonanotte a tutti i Kirbisti.

  37. Tranquillo Barabba io ti credo, dunque era tutto finto? forse sono andato via appena in tempo, forse se si dedicava più tempo alla formazione dei consulenti invece che buttarli così allo sbaraglio, magari sarebbe durata di più, ma questo era solo un mio suggerimento che avevo fatto a te e a Claudia ma che i due titolari hanno respinto in modo spudorato, come se fosse una bestemmia.

  38. Ha ancora i morti di fame e fannulloni. Io cari pezzenti vendo Kirby e sono orgoglioso guadagno tanti soldi e mi fa schifo uscire con gente che fa l’operaio o l’impiegato due mestieri da morti di fame. E poi ricordate questa: CHI NON FA KIRBY E SOLO UN GRANDE FALLITO E MORTO DI FAME.

  39. Visto ieri sera? hanno fatto un film su canale 5 a proposito di questi lavori; il titolo “tutta la vita davanti”

  40. @MIMMO IL GRANDE.. DUE COSE..
    – NON DENIGRARE IL LAVORO DI CHI SI GUADAGNA IL PANE ONESTAMENTE, AL CONTRARIO DI TE CHE VIVI TIRANDO BIDONI, E COMUNQUE ANCOR PRIMA DI INIZIARE A PENSARE DI SCRIVERE QUI AVRESTI DOVUTO ANDARE A LEZIONE DI GRAMMATICA BEL RAPPRESENTANTE DISLESSICO E ANALFABETA CHE NON SEI ALTRO. IMPARA L’ITALIANO !!!

    -IN PSICOLOGIA E’ ORMAI DOTTRINA IL DIXIT CHE VUOLE CHE CHI SI DEFINISCE “IL GRANDE” E’ SOLITAMENTE MINIDOTATO ..QUINDI.. BEH MI DISPIACE..

    QUESTA E’ PER TE: “meglio stare zitti e dare l’impressione di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio…”

    @MARCO VERO, “TUTTA LA VITA DAVANTI” E’ UN ESEMPIO LAMPANTE DELLA VITA DEL PRECARIATO ITALIANO E DELLO SFRUTTAMENTO DELLA SPERANZA UMANA DI OGNI GIOVANE ALLA RICERCA DI LAVORO.. COMPLIMENTI, OTTIMA OSSERVAZIONE !

  41. Figurati ilbioss,… pensa che quando l’ho visto mi sembrava di essere tornato in quell’azienda, la canzone di apertura della giornata molto simile a quella della kirby, stessi discorsi, stesse premiazioni, stesse promesse, stesso stipendio delle centraliniste, incredibile… in effetti cercavano sempre di far sembrare gli altri lavori uno schifo; leggendo però le critiche dei giornali non è stato preso molto sul serio ed è stato fatto passare per una commedia, io però che l’ho vissuta quella esperienza, ti posso assicurare che non c’è nulla da ridere

  42. MIMMO il GRANDE COGLIONE!!!
    Caro mimmo se hai coraggio vedi di dire chi sei se vuoi ci troviamo testa a testa e te faccio vedè io chi farà più schifo dopo che ti ho gonfiato come uno zampone…, io sono un operaio e te un povero demente. Se sei cosi… grande troviamoci che de te faccio risotto di ossa

  43. Per Illbios
    Alla fine che a fatto “Mimmo il grande” è venuto? ha accettato l’incontro faccia a faccia

    • no… alla fine la vicenda si è chiusa in una bolla di sapone e gli stessi imprenditori di golden system stanno aprendo ad un altra truffa …. vi terrò informati 🙂

      • sono una collega di Cristian da diverso tempo… tieni informata anche me su quale truffa sta per commettere Cristian 🙂

  44. cristian e un grande voi che parlate e perche non riuscite

  45. grazie a tutti ..e gIA LA TERZA VOLTA ke m contattano x il coloquioi ma avevo dtt d no xk sprovvisto d maxxhina invece oggi hanno dtt nn e un proble ma se nn sei auto munito,, dopo una sett di universita dmn sabato nn m andava proprio l altra volta m avervano dtt il nome am nn lo rocordavo stavolta ho ftt un macello x ritrovarli sui google ..appena trovati ..ommetto il nome esce un macello di roba su loro

  46. Anch’io 6 anni fa sfortunatamente ho lavorato per la dream system di dolo (così si chiamava all’epoca) e sono stata fregata per non dire altro… E avanzo ancora soldi.. prodotto buono ma gente incopetente e esaltata che fregano le persone ma saranno fragati sicuramente.. forse più che fragati..

  47. a me m’hanno fregata!

  48. io ho fatto il secondo colloquio oggi pomeriggio. l’inizio è stato pessimo: mezz’ora ad aspettare in una stanzetta fredda con sottofondo musica dance ( “i want to fly..nananana” e già questo mostra tutta la serietà dell’azienda!) poi arriva un omino buffo che parla per un’ora intera di soldi, macchine e vacanze: mi irrita mentre parla perché il suo discorso non ha ne capo ne coda e sorvola su particolari fondamentali ( tipo: c’è bisogno della partita iva, visto che dobbiamo fare gli agenti? no..all’inizio no..dopo un certo livello..quale?…no answer). poi inizia a scrivere su una lavagna e sbaglia sistematicamente tutti i termini in inglese ( senior che diventa segnor..factor distributor che diventa factore distriboutuor)..due cose devi scrivere in inglese: non puoi imparare a scriverle come dio comanda? il suo livello di preparazione è zero. poi parla male di chi parla male della winner system ( ” è gente che non ce l’ha fatta. ma la winner system è come l’università: tutti la fanno ma in pochi si laureano e chi non ce la fa se la prende con i prof etc..”, giusto no?). la parte migliore, forse, dopo le parole scritte male alla lavagna, è quella in cui parla delle vacanze organizzate dall’azienda: tutti in vacanza! dai!…e mostra una foto di gente flaccida su una spiaggia, credo saint tropez o una cosa simile. io cerco di non scoppiare a ridere..ma anche di non sembrare troppo irritata. finito questo spettacolino pietoso, senza che il capo menzioni il tipo di contratto che ci fa, il tipo di prodotto che andiamo a vendere, quando e dove ci paga, ci chiamano uno per volta dentro la stanza del direttore. mi irrita questo sistema americano e alla fine penso che se ci fosse la trasparenza che dicono, non farebbero delle ricerche disperate di personale. morale della favola: mi chiamano nell’ufficio del “direttore”. lui mi chiede se sono interessata, io tentenno, lui mi domanda cosa non mi convince, io dico che non ho materialmente tempo da dedicare a questo lavoro..lui mi ripete che è una grande possibilità, io faccio finta di assecondarlo, lui mi chiede se andrò domani al convegno a fiuggi…io “ma certo!”..lo saluto, saluto la pseudo-segretaria, porgendole la mano, ma lei da maleducata non ricambia. esco fuori dall’ufficio, entro in macchina e penso: ” ma chissà che fregatura!”. e infatti domani mattina con il cavolo che ci vado a fiuggi, dopo aver letto le informazioni che circolo su internet!!

  49. Lilly…. dove sono di preciso sta volta?
    Io o fatto il collocuio a giugno dello scorso anno era a Cazzago di Pianiga
    Ho letto che le garanzie sui prodotti possono arrivare al massimo a 30 anni e andare oltre è FUORI LEGGE, loro lo danno fino a 35 anni…dice..”ma il nostro è un prodotto americano”, non cambia, tutti i prodotti che vengono fatti in Italia o che arrivano in Italia per essere venduti non possono avere garanzie oltre i 30 anni, è una norma di legge non solo italiana ma è presente in tutta l’Unione Europea e per giunta è presente anche negli U.S.A. basta sfogliare un qualsiasi libro di economia aziendale per scoprirlo anche quelli scolastici

    • come siamo informati male… ci credo che non ne hai venduto nemmeno mezzo! Volevi per caso vendere un prodotto che nemmeno conosci?! Non garantiamo TRE ANNI DI GARANZIA SUL MOTORE e TRENTACINQUE ANI DI ASSISTENZA GRATUITA SU TUTTI I PEZZI. Parlate ma non conoscete l’argomento! Grazie al cielo le persone sono intelligenti e sano valutare.

  50. Vi voglio riferire che in data di ieri siamo stati visitati da Kdaitalia. Niente popò di meno che il rivenditore ufficiale italiano di kirby. esprimiamo un omega lol in segno di disprezzo del loro prodotto e del loro metodo lavorativo palesemente scorretto. VERGOGNA KIRBY. ASPETTIAMO ANCORA UNA VOSTRA RISPOSTA.

  51. andate a cagare brutti deficenti nn sapete cosa vi siete persi nel frattempo io mi vado a fare un bagno in piscina……visto che kirby da piu di 96 anni esiste e sopratutto…ma che cazzo ve lo spiego a fare sfigatiiiiiiii

  52. ragazzi miei che dire????…..una società che dal 1999 al 2006 ha arraffato in lungo ed in largo per l’Italia (pensate che nella sola provincia di Vicenza vi erano 6 uffici), poi finalmente l’italiano medio (e non solo) si riscatta e la Kirby inizia a crollare. Vuoi sia stato per il libro della Murgia o per il film di Virzì, vuoi per innumerevoli denunce alla GdF, vuoi per tante cose sta di fatto che ora sono parecchio ridotti all’osso. Il loro boss eterno, Dott.Marco Reato, ex insegnate di ed.fisica e giocatore di volley ha mollato per quanto accaduto e non aveva il pieno controllo della situazione ed ha fatto una grande mossa. Ora sono rimasti con pochi uffici, localizzati soprattutto nel centro-sud Italia, uno a Torino ed uno a Milano sono gli unici per ora al nord rimasti. Ora vi starete chiedendo..chi sono io??ero uno di loro, che di soldi ne ha arraffati, sono stato dealer, team leader, TD, FD e anche DD, che sarebbe la mansione di direttore di divisione regionale, e caro Ilbioss, anche questa figura guadagna sul singolo kirby venduto dal consulente. Stanco di questa vita e stanco di vedere inculate ho mollato tutto diversi mesi prima che crollasse il loro castello di carte.Ora lavoro nel marketing di una grossa azienda assicurativa del trevigiano. Ma se avete voglia di saperne di più di ciò che ruota intorno a kirby resto a disposizione.
    Vi porgo i miei saluti

  53. Salve a tutti, vedo che in diversi blog l’argomento kirby è stato abbastanza dibattuto, e in questo continua ad esserlo. Vorrei esprimere la mia opinione e insieme porre qualche domanda alle persone in questa discussione che lavorano e difendono le aziende che commercializzano il kirby. Premetto che ho avuto qualche anno fa una (per fortuna) piccola esperienza come “consulente”, collaborando alla vendita di 2 macchine.
    Io non metto in discussione la buona fede e l’impegno di molte delle persone che fanno questo lavoro, anche se non sono molto convinto della sincerità con la quale essi si dimostrano entusiasti di questa occupazione. Si tratta pur sempre di vendite e chi compra non lo fa con una pistola puntata alla testa. Detto questo, però, mi chiedo: 1) sapete perfettamente che il kirby non vale un decimo di quanto viene pagato, e che i brevetti NASA sono solo millantazioni. Già questo non pone un’ombra sull’onestà di ciò che fate? Numerosi siti contenenti pareri di ingegneri e tecnici confermano quanto dico, è sufficiente una breve ricerca su google. 2) A che serve mandare in giro chiunque si presenti presso i vostri uffici, dopo un colloquio-farsa e un “corso di formazione” ancora più farsesco? Ho visto con i miei occhi che ci sono persone capaci di vendere il kirby, con metodi più o meno discutibili (perlomeno dal punto di vista etico) ma molte delle persone che iniziano questa attività sono mandate in giro a perdere tempo, senza nessun tipo di rimborso, con il miraggio di un fisso mensile che spesso non vedranno mai. Perché allora non selezionare SOLO persone che si considerano portare alla vendita?
    Qui entro nel succo del mio discorso, ovvero la cosa a mio avviso più scorretta: gli annunci di lavoro nei siti e nei giornali. “Ricerchiamo personale per magazzino, gestione personale e back-office”????? chi gestisce queste aziende (se avesse la coscienza pulita e non una coda di paglia da qui a Stoccolma) non potrebbe semplicemente scrivere la verità?
    Mi rispondo da solo: no, perché ai colloqui non si presenterebbe nessuno. A loro serve solo gente da mandare in giro, in quanto per ogni kirby venduto ci mangiano in parecchi (ecco perché costa dieci volte di più che in USA) quindi chissenenfrega se su venti persone quindici stanno solo sprecando il loro tempo e le loro energie, oltre che soldi in pasti e benzina. Magari uno o due riescono pure a piazzarlo, e tanto di guadagnato. Tutto questo senza parlare delle povere telefoniste.
    forse in giro ci sono pure delle aziende che fanno questo lavoro in maniera onesta, ma nella stragrande maggioranza dei casi questa è la situazione che leggo nei forum (d’altra parte se ci sono così tanti blog, se ne hanno parlato i vari mi manda raitre, striscia la notizia, se ci sono state indagini e condanne ci sarà un motivo o no?) e tutto ciò che ho scritto l’ho visto per esperienza.
    Aggiungo un’ultima cosa. Io tutta questa felicità negli occhi dei venditori non l’ho vista. Uno di loro, rientrando con me da una dimostrazione fruttuosa, mi confidò che era da poco separato, non aveva tempo per vedere il figlio durante la settimana, rientrava ogni sera alle dieci e poco dopo litigò pesantemente con la nuova compagna perché contrariamente a quanto promesso non sarebbe riuscito a liberarsi per vedersi… Non mi è parso che credesse realmente alle sue parole mentre mi diceva “però dai ne vale la pena”… Avevamo appena venduto un kirby a rate, il totale compresi gli interessi faceva sui 5500 a un pensionato e una casalinga. Ne valeva la pena (?)

  54. Roby….ho lavorato anch’io per kirby la scora estate.
    Non sono durato molto non ne o venduto neanche uno.
    Oltre al fatto che c’era poca serietà tra i titolari e anche tra alcuni dipendenti se così si possono chiamare; non lo dicevano, ma si capiva chiaramante che tanti si stavano stufanado di quella “vita”, senza contare che pochissimi credo uno o due avevevano un contratto di lavoro gli, altri io compreso eravamo in nero e se chiedavamo il contratto subito ci dirottavano su altri discorsi….. ma senza contratto che sarebbe successo se toccando ferro una di noi faceva un incidente in auto con il campionario in auto, o veniva fermato dai carabinieri per X motivo come giustificava la presenza di quel macchinario, “a parole”, con i tempi che corrono le parole non basto, ci vogliono i documentino, le carte ufficiali se no le parole sono solo parole; chiunque fa il consulente deve avere la documentazione del materiale che sta portando, ho uno zio che lavora anche lui per un’azienda farmaceutica, lui va in giro per gli ambulatori a presentare i loro prodotti e lui deve avere i documanti sempre in regola, è un lavoro di consulente anche quello; in ogni caso è scritto su qualsiasi libro di economia aziendale oppure se il libro sembra troppo anticuato c’è internet.

    Con Questo volevo solo aggiungere un altra osservazione oltre ai tuoi punti che ai già elencato….
    Ciao Roby

  55. CARI RAGAZZI, HO FATTO IL COLLOQUIO PROPRIO 5 GIORNI FA. SONO ANDATO LI PER BEN 3 VOLTE E VI POSSO ASSICURARE CHE DATA LA MIA ESPERIENZA LAVORATIVA LA KIRBI QUESTO PRODOTTO è TUTTA UNA TRUFFA LEGALIZZATA, CIOè IN POCHE PAROLE LORO CHIAMANO QUALSIASI PERSONA SENZA FARE UN MINIMO DI SELEZIONE PROPRIO PERCHE’ QUESTO LAVORO LO POSSONO FARE TUTTI, PENSATE AL COLLOQUIO DOVE SONO STATO IO C’ERANO ALMENO UNA 10 DI EXTRA-COMUNITARI, QUESTO PER FARVI CAPIRE CHE LORO TI CHIAMANO TI DICONO CHE SEI PASSATO PER LA VALUTAZIONE MA NON E’ VERO NIENTE PERCHè DICONO A TUTTI CHE SEI PASSATO PER VOI FARTI ABBOCCARE COME UN PESCE!! ECCO CHE FANNO!!! ALTRA COSA, AL PRIMO COLLOQUIO TI PARLANO DEI SOLDI E BASTA!! TI DICONO CHE TI DANNO 800 EURO MENSILI DI FISSO PIU PROVVIGGIONI E NON PARLANO DEL CONTRATTO, IN MODO TALE CHE TU PENSI TRA TE E TE ” VEDI QUESTI NON OFFRONO SOLO PROVVIGGIONI DEVE ESSERE PROPRIO UNA COSA SERIA”. E COSI POI IL GIORNO DOPO RITORNI E TI RACCONTA TUTTA LA VITA DELLA CARRIERA CHE POTRAI FARE E TUTTE LE AMERICANATE CHE HANNO GIà FATTO IN PASSATO. VORREI DIRE UNA COSA A TUTTA LA GENTE CHE è STATA CONTATTATA PER IL COLLOQUIO: RAGAZZI NON ANDATE ASSOLUTAMENTE PERCHè SPRECHERETE SOLO DEL DENARO E DELLA BENZINA PER BEN 3 GIORNI POPRIO COME HO FATTO IO. LORO ALL’INIZIO T DICONO CHE VENDONO PUBBLICITA’, IL SECONDO GIORNO GLI HO CHIESTO ESPLICITAMENTE IN SEPARATA SEDE AL DIRETTORE SE VENDEVANO ASPIRAVOLVERI O FOLLETTI E LORO MI HANNO DETTO DI NO PER FARMI RIVENIRE IL TERZO GIORNO PER VOI FARMI VEDERE CHE IL PRODOTTO CHE VENDEVANO ERA IL KIRBI UN ASPIRAPOLVERE DA BEN 3000 EURO CHE NESSUNO DICO NESSUNO SI COMPRERA MAI. ADDIRITTURA CHIAMANO DELLE PERSONE PER POI CHIEDERGLI DI CONVINCERE NOI A LAVORARE CON LORO PERCHè SI FANNO I SOLDI A PALATE, Bè NIENTE DI TUTTO QUESTO è VERO, PENSATE CHE IO PER VEDERE CHE COSA FACEVANO SE ACCETTAVO HO VOLUTO ANDARE AVANTI DICENDOGLI CHE COSA DOVEVO FARE PER INIZIARE E HANNO PRESO UN FOGLIO CON SCRITTO CHE SI DOVEVA COMINCIARE CON TUTTI I PARENTI E SOLO QUI HO CAPITO CHE C’ERA LA TRUFFA DI MEZZO E ORA VI SPIEGO IL MOTIVO… CHE COSA FANNO LORO PRATICAMENTE ASPETTANO IL POLLO CHE ABBOCCA A LAVORARE CON LORO DOPODICHè GLI FANNO VENDERE QUESTA ASPIRAPOLVERE DI MERDA AI GENITORI POI AGLI ZII POI AI NONNI ECC ECC FINO AD ARRIVARE ANCHE AGLI AMICI PIU STRETTI, IN MODO CHE L’AZIENDA GUADAGNA PER I PRIMI 2 MESI I SOLDI SU QUALCHE PARENTE E POI DATO CHE OGNI SINGOLO PEZZO COSTA 3000 EURO SE SU 10 PARENTI NE RIESCE A VENDERE ANCHE 5, PENSATE CHE L’AZIENDA SU OGNI SINGOLO POLLO CHE ABBOCCA E SU QUESTO ESEMPIO GUADAGNI 15000 EURO VI RENDETE CONTO….DOPO 2 MESI CHE LAVORI CON LORO TI DANNO GLI 800 EURO DI FISSO PROMESSI, DOPO CHE TU LI HAI RIMESSI DI BENZINA OVVIAMENTE E POI TI MANDANO VIA….RAGAZZI SAREBBE DA MANDARLI A STRISCIA LA NOTIZIA…QUESTA GENTE NON DOVREBBE ESISTERE….UN ABBRACCIO DA ULTIMO, PER QUALSIASI CHIARIMENTO SULLA WINNER SISTEM CONTATTATEMI

    • Vale’, non hai nemmeno cominciato questo lavoro, sei andato via alla fine del secondo giorno di corso. E poi soprattutto se non hai nemmeno lavorato per due mesi, come puoi sostenere che ti pagano il fisso mensile promesso dopo due mesi?
      Taci, fai più bella figura.
      Un abbraccio a tutti i miei colleghi Kirbisti.

  56. Caro amico ho letto con attenzione il tuo post e sinceramente mi ha divertito molto….. ma a parte i tuoi commenti sarcastici nn vedo nulla di strano in quello che hai scritto e nn vedo l’ombra di truffa, come la chiami tu……. il buon Di Manna si e’ limitato a spiegarti come funziona questo lavoro e la possibilita’ di crescita professionale…. Io faccio questo lavoro da circa due anni e i miei titolari nn hanno mai sgarrato né di un giorno né di un centesimo per quanto riguarda il mio onorario, tanto che ho raggiunto la qualifica a trainee distributor nel mese di febbraio 2011 e nel mese di aprile io e Chiara (la mia ragazza) stiamo aprendo un’ufficio a Pescara e nemmeno a farlo a posta abbiamo scelto lo stesso nome dell’ufficio del sig. Di Manna in Veneto….. ti hanno solamente proposto un lavoro che a quanto pare nn fa per te, perché troppo selettivo…. nn per questo si puo’ parlare di truffa…. questo nn e’ un mestiere per tutti…. tanti auguri amico mio.

    PS: comunque sia l’ufficio di Venezia che hai visitato e tanto disprezzato, oggi ha un valore immobiliare di circa due milioni di euro e di sicuro adesso non stai guadagnando più di quanto guadagna il kirbista più scarso.

    • Sono felice…………. perche fino a quando ci saranno persone che disprezzeranno il nostro lavoro noi kirbysti faremo sempre piu’ soldi, inevitabilmente saremo invidiati, ma fanculo chi se ne frega

  57. Andate a cercare informazioni su chi e’ il propietario della kirby company, warren buffett non e’ certo l’ultimo arrivato nel campo dell’economia mondiale possiede marchi come marlboro, mcdonalds, gillette……………. voi parlate parlate parlate parlate parlate parlate, le chiacchiere se le porta via il vento, kirby e’ l’azienda che in vendita diretta a creato piu’ milionari in assoluto, e questo e’ certificabile e visibile, al contrario delle puttanate che scrivete voi altri, dovrebbero denunciarvi per diffamazione…..

  58. questa mattina ho sostenuto un colloquio con loro.. la segretaria ha la mia età (22 anni) e il presunto direttore non dimostra molto di più! l’ufficio mi ricorda un appartamento in cui abitavo.. ed era strano perchè tutte le porte erano chiuse e non c’era nessuno..
    mi hanno offerto 800€ +premi, dopo mezz’ora mi hanno tel per confermarmi di essere stata presa per il corso… tutto troppo facile.. non potevo non ricorrere ad internet…devo andare oggi pomeriggio per il “corso di formazione”!! a questo punto sono proprio curiosa!

  59. ATTENZIONE !!!Diffidate gente la Kirby e tutta una truffa!!!Coloro che scrivono bene di questa societa’ sono i capi degli uffici o persone che sono disoneste che ci lavorano!!Siamo nel 2011 e la Kirby e’ tornata alla carica,vi chiamano per colloqui non dicendo il nome del marchio ormai segnalato da tutti come TRUFFA vi cercano per lavoro di call center magazzino e consulente ma Oristano viale brianza cercano solo consulenti!!Occhio gente!! mi avevano chiamato mi hanno preso, mi hanno fatto grandi promesse come diventare manager come quella che il call center ti da gli appuntamenti prefissati sono tutte balle ci vai tu a prenderli i numeri!!!Dopo il colloquio ci hanno addestrati con metodi che ti fanno il lavaggio del cervello da infami!! La pressione ke ti mettono,gli appuntamenti uno appresso all altro ke non ti lasciano il tempo manco per mangiare!!Le promesse di 800 euro dopo aver fatto un tot di 60 dimostrazioni (prese da voi)che non farete mai niente soldi quindi!! !!NON FIRMATE IL CONTRATTO se vi lincenziate non potete vendere roba simile al Kirby per 2 anni!! Nel mentre che aspettate il contratto un mese intero quasi vi consumate i soldi !! Per farti andare via ti maltrattano in modo da farti licenziare e non darti i soldi!! Vi prego denunciateli all’ Adiconsum di Oristano ai carabinieri a STRISCIA LA NOTIZIA!!!!!Aggiungete firme fermiamo i disonesti!! FERMIAMO LA KIRBY TRUFFA!!! IN ITALIA E SARDEGNA!!Ki come me ha avuto esperienze simili deve parlare e denunciare fate in modo che chiudano gli uffici!!!Ormai e’ una setta che’ stava morendo e ora nel 2011 sta tornando grazie ai malcapitati ragazzini di turno in cerca di lavoro!!Se vi chiamano con la scusa del motore elettrico e ve la mettono in culo!!Cordiali saluti, ex dipendente mai pagato!

    • Aoooooooooo ma ke me stai a di ma davero???io sto ancora facendo la prova ma ho capito subito ki sono se serve qualcosa io ci sto anke x denunciarli n si sa cosa gli hanno detto ad una povera signora malata c’èero io presente…..davvero è propio una truffa la kirby

    • ti comunco che la Kirby NON è tornata alla carica, la Kirby non è MAI andata via!!!!! TUTTI PALADINI DELLA GIUSTIZIA… MA ANDATEVENE A QUEL PAESE, fate ridere…

  60. Cara Chiara De Angelis ho letto il tuo post di risposta al mio (7 aprile 2011 ore 10:53)
    In realtà a differenza di valeria ho lavorato con kirby per poco più di un mese; non ho mai accennato a truffe se leggerai i miei post vedrai che è così; ho già avuto altre esperienze lavorative in questo ambito (cioè consulenza pubblicitaria di prodotti); mi sono limitato ad esporre alcune lacune che questo lavora offre ad esempio: la formazione del personale che non c’è; e anche la collocazione di appuntamenti con i cliente sormontati, è capitato più di una vlta che stavo facendo una dimostrazione da un cliente e improvvisamente mi arriva una telefonata dall’ufficio chiedendomi se sono dal cliente “tizio” quando invece ero dal cliente “caio” solo che io non sapevo nulla di questo nuovo appuntamento, risultato cliente perso con le stesse mani del direttore, (sembra quesi una cosa pensata) ;oppure un contratto di lavoro che non c’è anche i contratti a progetto hanno un contratto anche nei periodi di prova io non l’ho mai visto e quando li chiedevo mi facevano subito tacere come se avessi detto chissa cosa invece era una cosa importante, se mi fermavano per strada io doveve avere un qualche documento che attestava che io stavo lavorando per conto di … dell’azieda x, basta una denuncia per far chiudere un’azienda avviata da poco.
    Le mie sono solo preocupazioni che qualunque dipendente dovrebbe avere com’è giusto che sia così, mi pare? no?
    E quando vengono a mancare certi punti importanti come “contratto di lavoro” e “sicurezza”
    Come ho detto ho già avuto altre esperienze in questo ambito lavorativo e devo dire le altre aziende si sono dimostrate molto più serie rispetto a voi, se vuoi ti faccio pure i nomi: Folletto, AMC, Vouge ecc.. chiaramente sono state molto selettive fin da principio, è evidente che le aziende che lavorano in questo modo lavorano così, tuttavia loro si sono presentati in modo più professionale, dico questo perchè ho lavorato con voi e con altre aziende che lavorano per consulenza.
    Le mie sono solo delle osservazioni di una persona che ha avuto più di una esperienza lavorativa di consulenza.
    Prima di lasciarti però una domanda te la faccio: ma non ti sembra eccessivo 4000 euro per un’aspirapolvere o “strumento per l’igenizzazione della casa” come lo chiamate voi?

    • carissimo Marco, capisco come mai hai fallito in Kirby. A mancare non sono state ‘sicurezza’ o ‘serietà’. Quello che è mancato è stato il tuo credo per questo lavoro. Se credi che un Kirby non serva dentro casa, non ne venderai mezzo nemmeno a chi ti chiama per comprarlo. Se credi che gli appuntamenti non si prendano, non li prenderai. Ad ogni modo avrai ragione. Il prezzo del Kirby non è 4000 euro, caro, ma 4300 euro, già ti sei fatto lo sconto da solo! E comunque sia sì, il prezzo del Kirby è giusto. Ora ti pongo una domanda: quanti Kirby hai venduto?

  61. Un’ultima cosa: invita i tuoi colleghi che visitano questo sito a moderare i termini, gli insulti alle persone non dimostrano nulla solo immaturità; perchè sarà pure vero che il vostro è un lavoro selettivo ma questo non vuol dire che bisogna mandare a cagare chi fa altri mestieri solo perchè non è kirby
    Io farò altrettanto con gli altri

    • Non invito nessuno a fare niente, caro Marco. Io mi firmo con nome e cognome perché non ho nulla da temere, proprio come non ha nulla da temere il mio collega Cristian Di Manna, un caro amico nonché un grandissimo professionista e imprenditore. Forse tu hai qualcosa da nascondere, vero, Marco?

  62. FACCIO UN PICCOLO APPELLO: EVITIAMO DI LANCIARE INSULTI A ROTTA DI COLLO, GLI INSULTI NON DIMOSTRANO NULLA SOLO IMMATURITA DA ENTRABI LE PARTI

  63. macché colleghi è sempre la stessa persona che scrive per abbindolare qualcun’altro e arricchirsi sulle spalle della povera gente che in cerca di lavoro ci vuole anche credere.. Beh vergognatevi

  64. Di Manna Cristian, è stato il mio trainer ieri… fortunatamente ho capito subito che razza di imbroglioni sono e ho preso le distanze.
    Ostentava assegni da 10 mila euro, me li ha persino fatti vedere per cercare di meravigliarmi… e poi sua moglie va in giro con le scarpe della bancarella e la borsetta di Carpisa! Ho capito subito che qualcosa non andava! scusa la domanda ma, anche a te sto Di Manna è stato presentato come ex camionista?

  65. ma dai che stronzate cosa c.entrano adesso le scarpe e le borse.. Se a uno piace una cosa se la prende.. Comunque non ricordo anche perché ho rimosso la brutta esperienza e ho voltato pagina

  66. fatto “colloquio” oggi…non so se chiamare gli sbirri..
    è successa la stessa cosa a tutti e questo arduini l’ho conosciuto
    mo vendono un generico “sistema elettrico multifunzionale”
    mi viene da piangere…sabato 17 ci sono poveri cristi che andranno al training teorico e pratico come hanno detto
    chiaramente ancheio sono stato “ammesso” ma gli ho dato in culo
    mi spiace per tutti gli altri e non so che cazzo fare per aiutarli

    • è arrivato il paladino della giustizia!!!!! tu continua a cercare lavoro, caro ANONIMO, mentre i Kirbisti continuano a guadagnare. Bye bye

  67. io lavoro comn Cristian da un mese e mezzo e mi citrovo bene coglioni che non siete altri……

  68. FATE IL COPIA E INCOLLA DI QUESTO LINK http://www.ciao.it/Kirby_Aspirapolvere__Opinione_1169697 questa pagina è stata scritta neinte poco di meno che DA UN EX SUPERVISORE DEL CENTRO ITALIA che vi ha sputtanato completamente e pubblicamente sul prodotto e sulle strategie di vendita che adottate FORZA ORA CARI CRISTIAN CHIARA E PAOLO voi,che presumo siate dei kirbisti convinti,provate a smontare QUANTO SCRITTO DA QUESTO EX SUPERVISORE. LEGGETE TUTTI SOLO COSì POTRETE CAPIRE QUANTO FANNO SCHIFO QUESTE PERSONE E SOPRATTUTTO IL MODO IN CUI LAVORANO.

  69. fate colloqui di continuo chiamando persone a cazzo di cane senza un minimo di selezione solo x vendere il kirby ai loro famigliari e amici visto che in qst caso le probab. di vendità sono piu del triplo rispetto al normale…ma voi questo lo sapete bene….VERGOGNATEVII!!!!!!!!!!!! LADRI

  70. Mi unisco al coro di quelli che anche grazie a te non si sono fatti infinocchiare.Proprio per questo credo che sia bene però racogliere tutte queste testimonianze e riportarle o a mezzi di comunicazione di massa o alle autorità in modo da farla finita con questi “furbetti” che si fanno i soldi a discapito della brava gente disoccupata o disperata!!!! E’ ORA DI FINIRLA!!!!io personalmente ieri ho avvisato la redazione di striscia la norizia dopo aver sostenuto il tuo stesso colloquio e con lo stesso identico copione….se lo facciamo tutti insieme forse questi tizi scompariranno!! io sono di Roma e il colloquio l’ho fatto in zona Eur Via Gianluigi Boglioni 40 con la Winner System!! SONO UNA SOLA DENUNCIATELI!!!!!

    • se ho capito bene hai avvisato la redazione di Striscia la notizia (manco fosse il ministero della giustizia) per il semplice fatto di aver sostenuto un colloquio di lavoro? Quindi vorresti farci capire che offrirti lavoro significa a rischiare una querela! Bene, cari amici che leggete, se dovesse arrivare nella vostra azienda o nel vostro ufficio (non solo Kirby, tesoro, perché fortunatamente kirby non è per tutti) una disoccupata di nome Fabiana (forse) di Roma, non offritele lavoro e lasciatela a spasso perch per averle offerto un’opportunità lavorativa, dopo solo 5 minuti di colloquio, rischiate una querela!!!

      LA GENTE STA FUORI…

  71. ahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah!

    caro ANONIMO, o sei un povero disoccupato incapace di trovare lavoro o non sei altro che un povero ex kirbista fallito… ma d’altronde Kirby non è per tutti, e meno male!!! ex supervisiore kirby a svelare cosa??? ahahahahahahahahahah!!!! se chi c’è stato prima avesse costruito qualcosa di reale oggi non staremmo qui a discutere delle tue stronzate, perché avrebbe creato l’eccellenza e invece ha creato solamente mediocrità della quale fai parte anche tu!!! ahahahahahahahahahahahah mai sentite tante idiozie tutte insieme… ma perché ce l’avete a morte con noi? che cos’è che vi brucia? invece di stare su internet a scrivere scemenze su Kirby che non vi dà pace e a giudicare male erroneamente chi lo fa da anni e anni, vatti a cercare qualcosa da fare

    chi fallisce con chi se la prende? CON CHI INVECE RIESCE!

    sappi che l’ipocrisia e l’invidia rendono le persone infelici per sempre e tu ne sei unna prova!!!! fattene una ragione e ammira chi da anni dimostra onestà e lealtà impreditoriale e professionale

    ci saranno delle sorpresine per te, bugiardello spiritoso… addioooo

  72. […] GOLDEN SYSTEM – LA TRUFFA KIRBY – Ilbioss's Blog […]

  73. Volevo avvertire che la ex Squesito ora ha il nome di “Vitha Group” e continua a fare quello che faceva con il nome precedente…Non solo, dovrebbe ancora cambiare nome in “Overthedream”. Avvertite chiunque conoscete perché stanno “reclutando” altre persone dicendo che offrono “lavoro” guadagnando tanto anche in poco tempo, basandosi sul multilevel. Fate girare ovunque questa cosa. Non fidatevi di chiunque vi chiama a casa senza darvi alcuna informazione e poi promette montagne d’oro. Informatevi sempre per bene prima. Basta anche solo farsi un giro su Internet per sapere qualcosa in più e non rischiare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: